Rosso Vanvitelliano è un ponte del pensiero tra utopia e realtà. Un viaggio che inizia in un tramonto immaginario e termina nelle riflessioni della mente.
Luigi Vanvitelli, immerso nel rosso di un tramonto, di fronte alla sterminata landa di Caserta, vide costruirsi nella mente il disegno della Reggia più grande al mondo, capolavoro d’architettura che egli progettò, dedicandovi gran parte dell’esistenza, e che mai vide in vita realizzato.
Questo modello umano di lungimiranza è punto di partenza per la creazione di un vero e proprio brand culturale sotto cui confluiscono una serie di progettualità integrate che adottano l’Arte come strumento per rendere funzionale e sostenibile, e quindi illuminata, ogni azione creativa.

Celebrazioni Vanvitelliane

Anniversario dei 250 anni dalla morte di Luigi Vanvitelli

1773-2023

Rosso Vanvitelliano è senza dubbio tra i migliori tributi possibili a Vanvitelli che era allo stesso tempo un uomo del fare e un genio”.

 Il Ministro della Cultura

Una Trilogia d’Arte
In occasione delle Celebrazioni Vanvitelliane, ALI della Mente, associazione culturale dall’attività ventennale, alla presenza del Direttore Generale della Reggia di Caserta Tiziana Maffei, presenta presso la Reggia di Caserta tre produzioni artistiche, inedite e originali, il Libro, la Sinfonia e il Film, quali sviluppi del brand culturale Rosso Vanvitelliano, che sono strumenti di altrettante innovative progettualità integrate per centrare culturalmente ben tre obiettivi primari nel miglioramento della nostra società:
1. lotta alla povertà educativa;
2. sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale;
3. diffusione internazionale del
 “Cultural Made in Italy”.
Il Libro
La Sinfonia
Il Film
Il Vino

 Il Premio alla Visionarietà

Rosso Vanvitelliano – Premio Cultura è il “riconoscimento del valore etico di una coscienza visionaria da cui deriva la volontà di una continua azione pratica vissuta nella consapevolezza “tragica” della probabilità di non vederne compiuto il risultato” che viene assegnato ogni anno a chi abbia dimostrato il coraggio di investire sulle idee la cui positiva ricaduta abbia come obiettivo le generazioni future.

Iscriviti alla Newsletter